E…STATE IN ALLEGRIA!

Pace, amore, collaborazione, apertura all’incontro, divertimento, allegria non sono solo belle parole, ma è ciò che ho visto accadere concretamente sabato 25 giugno nel giardino di Progetto Miriam.

L’appuntamento previsto era per le 17.30 e, da quel momento, il giardino si è riempito di colori, gusti, sapori, voci e urla di bambini provenienti da moltissime nazionalità per condividere un momento di festa insieme.

I giochi organizzati hanno facilitato i momenti di scambio, incontro e relazione tra le diverse culture e lingue. Lo scopo di questi giochi era il completamento di un grande puzzle su cui sono apparse le seguenti frasi: ESSERE DIVERSI È UNA RISORSA – PRENDERCI CURA DEL BENE DI TUTTI – SCOPRIRE LA DIVERSITA’ COME RICCHEZZA.

È stato bello poter assaggiare e assaporare gusti e aromi molto diversi fra loro, grazie a tutte le prelibatezze che ciascuna delle donne e delle ragazze ha offerto.

Ovviamente non è mancata la musica africana e l’incanto nel guardare le donne ballare e sprigionare tutta la loro energia. Sono rimasta molto colpita dall’eleganza e dagli abiti indossati: colori sgargianti, stoffe pregiate, proprio a significare l’importanza attribuita a questo momento di festa.

Al termine di questa giornata mi hanno colpito le parole di una delle donne che vi ha partecipato:

E’ stato un pomeriggio pieno di sorprese e pieno di amore da parte delle suore, è stato un incontro con tante persone da tutto il mondo e insieme abbiamo condiviso momenti piacevoli, e così siamo diventati una famiglia. Un tavolo è diventato un mappamondo con tantissimi piatti preparati da tutti noi! È stato per me un momento prezioso: i miei occhi hanno contemplato una bellezza insolita.” – Valeria

 

 

 

 

 

 

Anche S. il giorno dopo ha condiviso la sua esperienza:

Così lontani che siamo su questo mondo, ieri siamo stati vicini a condividere sorrisi e felicità. Provate ad immaginare dov’è la Romania sulla cartina geografica e dove è l’Africa, eppure ieri sera eravamo tutti vicini, tante nazioni insieme, in un giardino pieno di ospitalità, abbiamo giocato, mangiato, condiviso amicizia, lacrime e sorrisi… Tutte queste cose … ci hanno insegnato a condividere amicizia e collaborazione: collaborando si possono fare tante cose … Le parole magiche sono AMICIZIA e Collaborazione. Solo così possiamo essere felici!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − 5 =